Turista violentata dal branco in spiaggia: la 27enne finlandese accerchiata da 4 ragazzi di Ribera

La violenza in un residence sulla spiaggia di Trapani

Turista violentata dal branco in spiaggia: la 27enne finlandese accerchiata da 4 ragazzi di Ribera

Stuprata dal branco, mentre era in vacanza a Trapani. La vittima sarebbe una ragazza di 27 anni, proveniente dalla Finlandia, che dopo la violenza sessuale avrebbe raccontato tutto ad un'amica.

Tredicenne accerchiata dal branco e violentata da un 17enne egiziano: i bagnanti lo bloccano mentre tenta di fuggire

Violenza sessuale

Lo stupro sarebbe avvenuto in un residence vicino alla spiaggia, che la turista finlandese aveva scelto per la sua vacanza siciliana; in serata avrebbe conosciuto i quattri giovani in un ristorante della zona, che secondo le prime informazioni, sarebbero tutti originari di Ribera, nell'agrigentino.

Dopo i primi approcci tra ragazze e ragazzi, le amiche finlandesi, che erano in vacanze tutte insieme con la vittima, hanno deciso di proseguire la serata in un locale sulla spiaggia, sul lungomare Dante Alighieri.

Mamma picchiata davanti al figlio perché vuole andare in palestra: il compagno le ha rotto il naso

L'aggressione del branco

A notte inoltrata, le amiche sono tornate a casa mentre la 27enne sarebbe rimasta con i quattro ragazzi e poco dopo sarebbe scattata l'aggressione del branco, che secondo la ricostruzione dei carabinieri che hanno raccolto il racconto di un'amica della vittima, sarebbe avvenuta intorno alle 4 della scorsa notte, proprio nel residence dove alloggiava anche uno dei quattro accusati dello stupro.

Questa mattina, intorno alle 6,30, la turista finlandese, si è recata al pronto soccorso del Sant'Antonio Abate di Trapani, per essere visitata, dopodiché è seguita la denuncia per stupro ed i quattro accusati saranno interrogati nel corso della giornata.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 25 Luglio 2022, 11:51
© RIPRODUZIONE RISERVATA