Gianni Morandi, la foto con la moglie in ospedale scatena i followers: «Un'ingiustizia, noi senza visite ai parenti da mesi»

Video

Gianni Morandi è in fase di recupero. Il cantante ha mostrato la foto sui social mentre viene imboccato dalla moglie Anna perché impossibilitato a usare le mani a causa delle gravissime ustioni riportate. Uno scatto che ha generato molta tenerezza e positività verso le condizioni di salute del cantante ma che, allo stesso tempo, ha scatentato un vortice infinito di polemiche.

 

Leggi anche > Gianni Morandi, nuova foto in ospedale con la moglie Anna: «Abbiamo bisogno di chi ci ama»

 

Molti si sono chiesti come la donna possa stare con lui, in terapia intensiva, nel reparto in un momento così delicato per gli ospedali. A causa della pandemia infatti tutte le stutture, o quasi, vietano l'accesso ai visitatori, se non in rarissimi casi legati ai minori, malati oncologici e donne partorienti. Questa cosa non è andata giù a molti followers e c'è chi scrive: "Molto probabilmente il sig. Gianni è in una camera a pagamento …perchè in questo periodo, causa covid i familiari negli ospedali, non li fanno proprio entrare" e chi aggiunge: "Non voglio fare polemiche oltretutto Gianni mi piace tanto però non posso non chiedermi perché Anna possa stare con lui quando tutti noi non possiamo stare vicini ai nostri cari".

 

Ma ancora: "Peccato che a noi poveri umani non lasciano nessuno accanto... Comunque buona guarigione", e inoltre: "Mi dispiace tanto x Gianni x quello che e sucesso però mi chiedo una cosa, io sono 20 giorni che sono ricoverata ho avuto un intervento ma non mi e stato concesso nessuna visita dei miei cari? Perche non si può, cosa devo pensare?". Forse la scelta di questo post social in questo preciso momento storico e di grande sofferenza poteva essere risparmiato?


Ultimo aggiornamento: Lunedì 5 Aprile 2021, 12:33
© RIPRODUZIONE RISERVATA