Nella bara c'è la salma sbagliata: i carabinieri bloccano il funerale

L'Aquila, nella bara c'è la salma sbagliata: i carabinieri bloccano il funerale

Il funerale è da rifare perché dentro la bara c’era la salma sbagliata. Una storia paradossale, quanto incredibile e macabra, quella consumata ieri a Pratola Peligna (L'Aquila) dove dopo aver celebrato il funerale di Aldo Di Simone, il sessantenne che era rimasto infetto nel reparto di Cardiologia di Sulmona dopo essere entrato con tampone negativo, i carabinieri hanno fermato la tumulazione della salma al cimitero.

 

Dentro quella bara, su cui avevano pianto familiari e amici poco prima, infatti, non c’era la salma giusta. Il fatto è riportato da Il Messaggero.


Ultimo aggiornamento: Domenica 29 Novembre 2020, 18:49
© RIPRODUZIONE RISERVATA