Litiga con la compagna, sale sul traliccio e muore folgorato: Francesco aveva 32 anni

Este. Litiga con la compagna, sale sul traliccio e muore folgorato: Francesco Ragona aveva 32 anni

Muore folgorato: era salito sul traliccio dell'Enel. Il corpo avvolto dalle fiamme: è successo a Este, nel padovano, dove Francesco Ragona è morto folgorato su un traliccio dell'energia elettrica, sul quale era salito probabilmente per una bravata o forse dopo uno screzio con la compagna.

 

Valentina Caso travolta e uccisa in bici da corsa dal camion del latte: aveva 32 anni

 

 

È successo tutto qualche istante dopo le 22, nei pressi del centro commerciale Extense di via Giacomo Versori, a qualche centinaio di metri dal centro. L'uomo, 32 anni, pare fosse in preda ai fumi dell'alcol e avesse iniziato un alterco con una donna che era con lui, forse la compagna.

 

All'origine del gesto potrebbe esserci una assurda bravata, come riporta il Mattino Di Padova. A segnarlo è stato stato un automobilista di passaggio in strada di ritorno da Padova: "Passando accanto al centro commerciale ho notato fumo, fuoco e scintille provenire dalla punta del traliccio dell’alta tensione. Ho chiamato immediatamente i vigili del fuoco" ha spiegato. "Quando il fuoco è cessato e il fumo si è diradato, ci siamo accorti che sotto la coltre c’era un uomo, gambe a penzoloni, immobile", continua il testimone.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 6 Agosto 2021, 12:50
© RIPRODUZIONE RISERVATA