Francesca muore a 38 anni nello schianto in auto: la famiglia dà il via libera alla donazione degli organi

Francesca muore a 38 anni nello schianto in auto: la famiglia dà il via libera alla donazione degli organi

La famiglia di Francesca Bellucci, la giovane deceduta pochi giorni fa in un incidente stradale, a Villanuova (Firenze), ha dato il via libera alla donazione degli organi della 38enne. Originaria di Empoli, da tempo viveva nei pressi di Vinci, e lei stessa aveva espresso il desiderio di donare i suoi organi.

 

Leggi anche - Bimbo di 3 anni cade dal balcone: ricoverato in codice rosso

 

Nelle prossime ore sul corpo di Francesca verrà eseguita l'autopsia per accertare gli ultimi dettagli sulla tragedia in cui ha perso la vita. L'impatto frontale tra due automobili non le ha lasciato scampo: la sua mini si è letteralmente schiantata contro un Suv, con alla guida un 51enne che è rimasto illeso. L'uomo si è subito fermato per prestarle soccorso, ma le ferite riportate dalla ragazza erano apparse subito troppo gravi: nonostante un elicottero Pegaso ed un trasferimento al CTO, la giovane si è spenta al Careggi, dopo un ricovero in terapia intensiva.

Il suo corpo si trova nel reparto di medicina legale del nosocomio toscano, in attesa dell'autopsia che si svolgerà nelle prossime ore, cui seguirà l'espianto degli organi. Molto conosciuta a Vinci e dintorni, dove viveva, Francesca Bellucci era stata ballerina della Scuola di Danza "Miosotys Dans" di Montelupo, ballando anche sul palco dell'Ariston di Sanremo anni fa in un un musical. Molti i post di commemoraizone sui social per la ragazza, conosciuta anche per il suo studio di riflessologia ad Empoli.

 


Ultimo aggiornamento: Sabato 2 Ottobre 2021, 14:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA