Teen gang, ragazzo di 17 anni pestato a calci e pugni dal branco: choc nel brindisino, è in prognosi riservata

Teen gang, ragazzo di 17 anni pestato a calci e pugni dal branco: choc nel brindisino, è in prognosi riservata

Orrore nel brindisino a Francavilla Fontana, dove un ragazzo di 17 anni è stato aggredito, accerchiato e colpito a calci e pugni da una banda in piazza Dante, nel cuore della movida della città: i carabinieri di Brindisi, intervenuti sul posto intorno a mezzanotte e mezza, stanno lavorando per accertare la dinamica dell'aggressione e individuare i responsabili. Al vaglio le testimonianze dei presenti, ma anche i filmati delle telecamere di zona.

Aggredito e picchiato da cinque uomini: «Calci e pugni perché sono nero». L'incubo di un 21enne

Calci e pugni a un 17enne nel brindisino

L'aggressione - a quanto è dato sapere - è stato compiuta attorno alle ore 23.30: il giovane era giunto nella cittadina del Brindisino con alcuni amici. Per motivi in corso di accertamento, il minorenne è stato circondato da un gruppo composto da 4-5 ragazzi e colpito con calci e pugni. Al momento dell'aggressione i suoi amici non erano presenti, forse perché erano entrati in un locale. Diversi i testimoni del pestaggio che hanno chiamato il 118 e hanno soccorso il ragazzino steso sull'asfalto, cosciente.

Il giovane, un 17enne della provincia di Taranto, è stato prima portato in ospedale al Pronto soccorso dell'ospedale Camberlingo di Francavilla Fontana, poi trasferito al Perrino di Brindisi, dov'è ricoverato con prognosi riservata ma non in pericolo di vita. I motivi del pestaggio non sono noti: i carabinieri stanno acquisendo in queste ore i filmati delle videocamere della zona per ricostruire l'accaduto. Il ragazzo ha riportato alcune lesioni e la frattura di uno zigomo.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 24 Ottobre 2022, 18:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA