Frana a Ischia, così si è salvato l'uomo sommerso nel fango. Una testimone: «Intrappolata in casa»

L'uomo è ripreso dai vicini di casa che lo tranquillizzano sull'arrivo dei soccorsi. Al buio ed immerso nel fango si tiene in salvo attaccandosi ad un palo

Video

di Redazione web

Lo hanno tranquillizzato i vicini di casa, che lo hanno filmato mentre era in una condizione critica a Casamicciola, sull'isola di Ischia flagellata dalla pioggia violenta dalla notte scorsa. Nel video si vede l'uomo, sommerso nell'acqua fangosa fino al busto, che si sorregge ad un palo per non sprofondare, mentre i soccorritori stanno cercando di raggiungerlo. Chi lo filma, gli dice di aspettare pochi minuti, che qualcuno lo sta raggiungendo per aiutarlo. Drammatica la situazione, con il pericolo costante di finire sotto l'acqua. 

Alluvione a Ischia, si cercano i dispersi.Case crollate, famiglie isolate

Una testimone: «Peggio del 2009»

«Verso mezzanotte ha iniziato a piovere fortissimo. Dalle tre abbiamo iniziato a sentire dei boati. È venuta giù la prima frana, poi un'altra verso le 5. Una cosa impressionante, forse peggio dell'alluvione del 2009 e tremendo quanto il terremoto del 2017», è il racconto di Lisa Mocciaro, illustratrice di libri per bambini, raccolto dall'Ansa.

 

La donna è rimasta prigioniera in casa al terzo piano dell'abitazione di Casamicciola. Il primo piano dello stabile è stato invaso dal fango. Gli altri abitanti del palazzo hanno trovato riparo nella sua casa: i vigili del fuoco hanno consigliato di non muoversi per evitare problemi qualora la pioggia continuasse a scendere. 


Ultimo aggiornamento: Sabato 26 Novembre 2022, 22:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA