Follia omicida in famiglia, 40enne sgozza madre e padre poi scappa
di Marco Di Caterino e Marilù Musto

Follia omicida in famiglia, 40enne sgozza madre e padre poi scappa

  • 9
    share
Orrendo duplice omicidio a Parete, comune della cinta aversana, in via Scipione L'Africano. Due le vittime, Francesco Afratellanza, 82 anni e la moglie Antonietta Della Gatta, 79 anni, originaria di Gricignano di Aversa, che sono state sgozzate nella loro abitazione dal figlio che poi è scappato a bordo di una Passat.
 

L'uomo, Graziano Afratellanza, 40 anni aveva ricevuto un tso (trattamento sanitario obbligatorio) qualche settimana fa: più volte aveva tentato di togliersi la vita impiccandosi. A trovare i corpi dei due è stata la nuora. Sul posto le forze dell'ordine e il pubblico ministero della Procura di Napoli Nord, diretta dal procuratore Francesco Greco. Ancora da accertare le cause che hanno determinato la strage in famiglia. I genitori di Graziano erano entrambi agricoltori, come il figlio, che aveva ereditato i terreni che coltivava. Da una decina di anni era affetto da problemi psichici: dopo il tso era in cura presso l'Asl locale. 
 
 

Lunedì 20 Novembre 2017 - Ultimo aggiornamento: 18:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
DALLA HOME