Folletto conteso da due fratelli, furibonda lite in strada: aspirapolvere come mazza

Folletto conteso da due fratelli, furibonda lite in strada: aspirapolvere come mazza

Folletto conteso da due fratelli, furibonda lite in mezzo alla strada a Civitanova con l'aspirapolvere usata poi come mazza. In tre finiscono all'ospedale: i due fratelli e la compagna di uno di loro. L'episodio è avvenuto ieri sera, intorno alle 22, nella centralissima via Duca degli Abruzzi, davanti all'ufficio postale, a due passi da corso Umberto I.

Secondo quanto è stato ricostruito dagli agenti del commissariato di polizia, due fratelli, rispettivamente di 29 e di 37 anni, entrambi pugliesi, hanno cominciato a litigare in maniera piuttosto accesa in mezzo alla strada. Sul posto sono arrivati gli agenti del commissariato e una ambulanza. Durante la discussione, il Folletto è stato lanciato a destra e sinistra e ha anche colpito al volto la compagna di uno dei due fratelli che stavano litigando, una giovane donna di 33 anni. È stata soccorsa e portata al pronto soccorso. Ha riportato lesioni giudicate guaribili dai medici della struttura ospedaliera in dieci giorni. I due fratelli sono stati subito fermati ed identificati dagli agenti.
Ultimo aggiornamento: Sabato 29 Febbraio 2020, 16:22
© RIPRODUZIONE RISERVATA