Ditta fantasma non paga le tasse per anni: sequestro milionario al titolare. I finanzieri: «Questo è l'evasore tipo»

Blitz dei finanzieri  di Vicenza e sequestro  milionario  nei confronti di una ditta individuale con sede a Schio e del suo titolare, anche lui scledense. Gli accertamenti preliminari sulla base di gravi indizi  hanno portato alla luce il «sommerso d'azienda» che non aveva presentato dichiarazioni fiscali per ben 5  annualità dal 2012 al 2017.
 

Le successive indagini  dell'operazione Errata opinio avviate nel 2018  hanno permesso indagare il titolare  raffigurato nel decreto di sequestro (per  1,7 milioni di euro) quale «archetipo dell'evasore totale». La sua impresa si occupa di  ricerche di mercato e sondaggi di opinione e del commercio all'ingrosso. All'avvio della verifica fiscale, il 65enne imprenditore - che girava su auto di lusso e aveva una collezione di orologi -  si era giustificato dicendo che l'impresa fosse inattiva perlomeno da quattro anni ovvero dal 2014.


Ultimo aggiornamento: Lunedì 13 Luglio 2020, 09:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA