Fioriera precipita sulla calle e centra un passante: manager gravissimo

Fioriera precipita sulla calle e centra un passante: manager gravissimo

di Maria Elena Pattaro

Colpito alla schiena da una fioriera: manager tramortito mentre passeggiava a Venezia con la moglie. E' in gravissime condizioni M. F., il 56enne vittima sabato pomeriggio di un singolare incidente. L'uomo, originario di Venezia ma residente a Treviso, dove gestisce un'agenzia di marketing e comunicazione, stava camminando verso piazzale Roma. Ma nella zona Fondamenta del Gafaro ecco la "sassata" imprevista: un pesante vaso di fiori si è staccato da una terrazza del secondo piano, da un'altezza di circa 9 metri, colpendo in pieno il malcapitato.

A causare la caduta è stato il vento fortissimo che sabato in laguna ha raggiunto raffiche da 100 chilometri orari. Il 56enne è stato scaraventato a terra, sotto gli occhi della moglie, sconvolta. L'urto gli è costato un forte trauma cranico sfociato in emorragia cerebrale, la rottura di alcuni denti ma anche due vertebre rotte e altre due incrinate. Un bilancio pesantissimo. Prontamente soccorso dai sanitari del Suem 118, è stato poi ricoverato all'ospedale di Venezia, in Neurochirurgia, e sottoposto nelle scorse ore a un primo intervento chirurgico alla colonna vertebrale. La prognosi rimane riservata. Mentre lui lotta per rimanere in vita, la polizia locale sta cercando di chiarire le cause e le responsabilità dell'incidente: uno dei nodi cruciali sarà capire se la fioriera fosse adeguatamente ancorata alla terrazza. Nel frattempo la famiglia si è affidata alle avvocate veneziane Anna Paola Klinger e Alessandra Volpato. 


Ultimo aggiornamento: Martedì 12 Aprile 2022, 19:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA