Firenze, filmava le bambine sotto i vestiti con una GoPro: 58enne arrestato in un centro commerciale

Filmava le bambine sotto i vestiti con una GoPro: 58enne arrestato in un centro commerciale
Riprendeva con la GoPro le bambine al centro commerciale con una telecamera nascosta: prima le avvicinava, poi le filmava sotto i vestiti. Accadeva in alcuni centri commerciali in provincia di Firenze e in altre province toscane: per questo un imprenditore di 58 anni è stato arrestato in flagranza dalla polizia di Poggibonsi, in provincia di Siena.

Bambino di 11 anni abbandonato perché autistico: «La sua famiglia non lo vuole più»

A dare l'allarme erano stati i dipendenti di un negozio di abbigliamento insospettiti dall'atteggiamento dell'uomo che, simulando di parlare al cellulare e fingendosi interessato a fare acquisti, si avvicinava alla bambine. L'uomo, residente nel fiorentino, è accusato di detenzione e produzione di materiale pedopornografico: acasa sua, dopo la perquisizione, gli agenti hanno trovato molto altro materiale.

Chiara Ferragni, il tenero scatto con Leone in Umbria. Ma i fan notano che è senza reggiseno​

Dalle descrizioni dei dipendenti del negozio, l'uomo indossava sempre una borsa da cui spuntava un oggetto che sembrava una telecamera. Il 58enne è stato avvistato nei giorni scorsi dal titolare di un negozio che ha allertato la polizia. Quando lo hanno bloccato aveva una telecamera del tipo «go pro», con una prolunga molto sottile, quasi impercettibile, che riproduceva le immagini in tempo reale sul cellulare. 

Ultimo aggiornamento: Giovedì 25 Luglio 2019, 21:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA