Fiammata dal barbecue durante una cena: muore ragazzo di 21 anni, due feriti

Gli altri due amici sono ustionati ma non in maniera grave

Fiammata dal barbecue durante una cena: muore ragazzo di 21 anni. Due feriti

La festa è diventata una tragedia a San Cataldo, in provincia di Caltanissetta, dove tre persone sono rimaste ustionate mentre accendevano un fuoco per il barbecue. Uno di loro, Alessandro Tomasella, di 21 anni, è morto all'ospedale di Catania dove era stato trasportato con un'ambulanza del 118. Gli altri due, Salvatore Matraxia, 56 anni, e Rosario Matraxia, di 22, sono ustionati ma non in maniera grave.

Alessandro è deceduto in ospedale 

A quanto pare i tre si erano riuniti per cena in contrada Vassallaggi per mangiare della carne arrostita. Mentre accendevano il fuoco, per cause ancora da accertare, una fiamma li ha raggiunti. I tre si sono recati da soli in ospedale; il più grave è deceduto qualche ora dopo. I carabinieri in mattinata sentiranno i due amici della vittima che sono stati subito dimessi per ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente.


Ultimo aggiornamento: Martedì 1 Novembre 2022, 22:15
© RIPRODUZIONE RISERVATA