Fausto Brizzi accusato di molestie sessuali, l'avvocato: "Non è indagato, ha avuto rapporti consenzienti"

Fausto Brizzi accusato di molestie sessuali, l'avvocato: "Non è indagato, ha avuto rapporti consenzienti"

Lo scorso autunno il regista Fausto Brizzi è stato travolto dallo scandalo molestie sessuali sulla scia di quanto è successo al produttore hollywoodiano Harvey Weinstein. L'uomo continua a negare di aver mai abusato di attrici o aspiranti tali, mentre il legale difensore Antonio Marino è costretto a smentire le voci recenti sull'iscrizione nel registro degli indagati.



"Non risultano iscrizioni a suo carico presso la Procura della Repubblica di Roma", scrive in una nota l'avvocato.  Viene smentita, "anche a seguito di una verifica effettuata nel corso della mattinata odierna", la notizia pubblicata oggi su alcuni quotidiani nazionali secondo cui il regista romano sarebbe indagato dopo le accuse di molestie.

"Il mio assistito, come già fatto in passato e in qualsiasi presente e futura circostanza, - conclude Marino - ribadisce di non aver mai avuto nella sua vita rapporti che non fossero consenzienti".
Mercoledì 14 Febbraio 2018 - Ultimo aggiornamento: 20:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME