Fabrizio Corona spara a zero contro Elisabetta Gregoraci: «Aveva un contratto con Matteo Cambi, poi Briatore...». Giletti si dissocia

Video
di Ida Di Grazia

Fabrizio Corona spara a zero contro Elisabetta Gregoraci «Aveva un contratto con Matteo Cambi, poi Briatore...». Giletti si dissocia. Ospite a “Non è l'Arena” per presentare il suo libro "Io sono Dio", l'ex re dei paparazzi ha lanciato bordate su tutti e in particolare su Flavio Briatore e la sua ex moglie.

 

Leggi anche > Gessica Notaro, ansia e attesa per la sentenza della Cassazione a Non è la D'Urso: «Vedo ancora i fantasmi e faccio incubi»

 

Fabrizio Corona presenta a Non è l'Arena su La7 il suo nuovo libro "Io sono Dio", in cui dice di volersi pulire la coscienza: «Mi emoziona quasi da farmi commuovere, questo nuovo Fabrizio Corona - dice di se stesso da Massimo Giletti - è migliore anche rispetto all'ultimo Corona che non era male. Io ad Asia Argento voglio un bene quello che solo le persono che passano l'inferno vero provano».

 

Ed è proprio Asia Argento a leggere le prime pagine del nuovo libro di Fabrizio Corona e di lui dice: «Corona non è Dio ma sicuramente non è comune, per i suo pensiero anarchico, io ho conosciuto una persona unica in cui un po' mi sono rivista. Io sin dall'inizio ho consciuto la parte più nobile del suo carattere, quella profonda e intelligente. Anche io ho creato un personaggio che proteggeva le mie fragilità».

«Io sono dio perchè sono  entrato in questo sistema marcio - prosegue Fabrizio Corona -  io volevo vendicare mio padre (Vittorio Corona, ndr), nel mondo che comanda, della gente normale che lavora non gliene frega niente a nessuno. Il mondo a cui mi voglio affacciare ora non è quello delle vallette o del gossip, ma quello degli intellettuali. Mio padre ha una storia incredibile, è stato il più grande giornalista italiano. Con il mio lavoro ho scardinato il potere, la politica. Se io voglio una cosa la faccio, in carcere, al terzo raggio di San Vittore potete chiedere, quando giocavamo a calcio anche se faceva freddo mi toglievo la maglietta e andavo in porta e paravo tutti i rigori e questo solo dio lo può fare».

 

Massimo Giletti chiede a Fabrizio Corona se è vero che ha presentato lui Elisabetta Gregoraci a Flavio Briatore: «Massimo, Briatore non è un esempio, uno che parla dei problemi economici in Italia e poi non paga le tasse in Italia non è un esempio, ma rappresenta l'essenza del mio libro. Elisabetta Gregoraci aveva un contratto scritto e firmato, che conosco benissimo, con Matteo Cambi ( fondatore del marchio Guru ndr.), poi lui sparì all'improvviso. Elisabetta era disperata e incontro Briatore in un hotel di Milano, si sono consciuti, poi lui fu colpito da un brutto male e lei gli è stato molto vicino». Dichiarazioni molto forti a cui Massimo Giletti si dissocia: «Te ne prendi tutte le responsabilità».


Ultimo aggiornamento: Lunedì 16 Novembre 2020, 13:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA