Fa il vaccino al posto di un no vax in cambio di una cena: lui arrestato, l'amico denunciato

Fa il vaccino al posto di un no vax in cambio di una cena: lui arrestato, l'amico denunciato

Il caso scoperto a Cagliari. Arrestato il 30enne, denunciato il 40enne no vax

Si era accordato con un conoscente no vax per farsi vaccinare al suo posto e fargli ottenere il green pass. Il tutto, in cambio di una cena offerta. Il loro piano, però, non è andato a buon fine.

 

Leggi anche > Licata, strage in casa. Uccide fratello, cognata e i loro due figli di 15 e 11 anni. Poi si toglie la vita

 

È accaduto ieri pomeriggio a Cagliari, nell'hub vaccinale della Fiera del capoluogo sardo. Un 30enne disoccupato si è presentato con il documento di un 40enne no vax, titolare di un autonoleggio, e la propria foto attaccata sopra. Arrivato il suo turno, ha consegnato il documento all'infermiera, ma non è riuscito a ricevere la dose di siero. Accanto all'operatrice, infatti, c'era un poliziotto della squadra mobile che si trovava nel punto vaccinale proprio per vigilare sulla regolarità della procedure, che si è accorto della falsificazione del documento e lo ha bloccato. Dai successivi accertamenti è emerso che il 30enne si era sostituito al titolare dell'autonoleggio in cambio di una cena al ristorante. Adesso si trova agli arresti domiciliari in attesa del processo, mentre il 40enne no vax è stato denunciato per concorso in uso di documento falso. 

 

 


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 26 Gennaio 2022, 11:23
© RIPRODUZIONE RISERVATA