Ex sindaco cade in bici e muore dissanguato: cellulari senza rete, non ha potuto lanciare l'allarme

Nuoro, ex sindaco cade in bici e muore dissanguato: cellulari senza rete, non ha potuto lanciare l'allarme

L'ex sindaco di Oliena, Francesco Capelli di 74 anni, è morto dissanguato stamattina dopo essere caduto dalla bicicletta, a Lanaittu nel Supramonte di Oliena ed essersi rotto l'arteria femorale. Il pensionato è morto durante il trasporto all'ospedale San Francesco di Nuoro dopo un primo tentativo dei medici di rianimarlo sul posto.

scontro in volo tra un aereo e un elicottero: almeno 7 morti

Secondo quanto riferito dal figlio di Capelli, che era con lui al momento dell'incidente, i soccorsi per l'uomo sono stati difficili: nella zona dove l'incidente è avvenuto, a qualche km dalla fonte di Su Gologone, - ha spiegato - «i cellulari non avevano rete. E' stato un problema chiamare i soccorsi, una vera corsa contro il tempo». Quando finalmente è riuscito a dare l' allarme l'ambulanza del 118 è arrivata, ma l'uomo è morto durante il trasporto in ospedale.

Domenica 25 Agosto 2019, 17:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA