Preso uno degli evasi fuggiti da Civitavecchia, ora è caccia all'altro albanese

Preso uno degli evasi fuggiti da Civitavecchia, ora è caccia all'altro albanese

«Apprendiamo che uno dei detenuti evasi dal carcere di Civitavecchia è stato preso. Si tratta di Luca Leke. Complimenti alle forze di Polizia tutte intervenute ed al Nucleo Investigativo della Polizia Penitenziaria. Ora il detenuto può cosi espletare la detenzione effettiva in carcere».
E' quanto afferma il Segretario Generale Aggiunto CISL FNS Massimo  Costantino.



I due detenuti sono evasi dalla casa circondariale di Civitavecchia, «nuovo complesso». Sarebbero scappati dai cortili di passeggio da dove avrebbero scavalcato le recinzioni e poi si sarebbero arrampicati sul muro di cinta dandosi alla fuga. Il sistema anti scavalcamento ha fatto scattare immediatamente l'allarme e quindi subito è intervenuto in personale, facendo partire le ricerche degli evasi.

Si cerca ancora Marku Osvaldi, 22 anni, che avrebbe precedenti per furto aggravato e ricettazione.

Ultimo aggiornamento: Lunedì 31 Luglio 2017, 15:54
© RIPRODUZIONE RISERVATA