Dpcm Natale, consentiti gli spostamenti tra comuni con meno di 5 mila abitanti e solo per un massimo di 30 km

Video

La stretta per il periodo natalizio potrebbe prevedere alcune deroghe. Mentre sembra essere ormai certa una zona rossa in tutta Italia nei giorni festivi e arancione nei prefestivi, potrebbe esserci una deroga per gli spostamenti tra i comuni, soprattutto tra i piccoli centri. 

 

Leggi anche > Dpcm di Natale, zona rossa e arancione: dal 24 dicembre al 6 gennaio lockdown nei festivi e prefestivi

 

 

Alcune fonti hanno confermato a FanPage che ci sarà la possibilità di muoversi per i cittadini che vivono in piccoli Comuni (sotto la soglia di 5mila abitanti) fino a un massimo di 30 Km. Dopo la polemica nata dal divieto di muoversi tra comuni, dovuta proprio al fatto che i piccoli centri spesso si trovano ad essere svantaggiati e in condizioni di isolamento, il Governo avrebbe deciso di concedere degli spostamenti, escluendo però dalla deroga i capoluoghi. Una deroga che sicuramente non sarà però attuata in Campania dove De Luca ha affermato che non sarà previsto alcuno spostamento. 

 

 

Si tratta ancora solo di un'ipotesi non confermata. Le direttive su cosa fare e come muoversi arriveranno molto probabilmente in serata quando il premier Conte in una conferenza stampa illustrerà il provvedimento

 

 

 


Ultimo aggiornamento: Venerdì 18 Dicembre 2020, 20:35
© RIPRODUZIONE RISERVATA