Donna si rifiuta di mettere la mascherina: caos sul volo Ryanair. «Ha inveito contro hostess e passeggeri»

Donna si rifiuta di mettere la mascherina: caos sul volo Ryanair. «Ha inveito contro hostess e passeggeri»

Circa un mese e mezzo fa una donna che rientrava da Ibiza su un volo Ryanair per Milano diventò protagonista delle cronache per via di un video diventato virale, in cui con la mascherina abbassata aggrediva gli altri passeggeri e lo staff dell'aereo. E qualcosa di simile è avvenuto durante il volo FR9933, sempre Ryanair, partito da Pisa e diretto a Cagliari-Elmas, nella giornata di oggi: protagonista una donna di 51 anni originaria di Lucca.

Leggi anche > Covid, oggi 23 morti e 2.153 nuovi positivi. È il dato più alto dal 9 giugno scorso

La viaggiatrice non voleva indossare la mascherina durante il volo e, rimproverata dai passeggeri e poi dall'equipaggio, ha inveito contro le hostess: per lei è scattata una multa da 400 euro. Secondo quanto ricostruito dagli agenti della polizia di frontiera, la donna appena salita a bordo dell'areo ha rifiutato di indossare la mascherina, obbligatoria per evitare la diffusione del coronavirus.

Gli altri passeggeri le hanno chiesto più volte di indossarla, poi è intervenuta una hostess che ha cercato di convincerla, ma in tutta risposta è stata insultata e minacciata. Il comandante, vista la situazione ha segnalato quanto stava accadendo chiedendo l'intervento della polizia di frontiera appena l'aereo è atterrato in Sardegna. I poliziotti hanno invitato la donna a seguirli negli uffici dove le è stata consegnata la contravvenzione. 


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 14 Luglio 2021, 19:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA