Donna trovata morta in casa: sulla testa aveva un sacchetto

Livorno, donna trovata morta in casa: sulla testa aveva un sacchetto

Da una prima ricostruzione sembra che l'anziana sia morta soffocata a causa del sacchetto sulla testa: indaga la squadra mobile di Livorno

Distesa a letto senza vita e con un sacchetto sulla testa. Così alcuni parenti hanno trovato una donna di 84 anni. La macabra scoperta è avvenuta, martedì 12 aprile, poco dopo le 8,30, in un appartamento in via Pio Alberto del Corona, nel centro di Livorno. Dopo la richiesta di soccorso, sul posto sono arrivati i sanitari del 118 che hanno tentato invano di rianimare la donna. Il mistero del sacchetto sulla testa ha fatto scattare l'allarme, con l'intervento sul posto della polizia.

 

Leggi anche > Ambulante senegalese bloccato a terra: un video scagiona gli agenti. «Lui il primo ad aggredire»

 

Da una prima ricostruzione sembra che l'anziana sia morta soffocata a causa del sacchetto sulla testa. Ma sarà l'autopsia disposta dal magistrato di turno a dover chiarire le cause del decesso. Le indagini sul caso sono condotte dalla squadra mobile della questura. All'interno dell'abitazione tutto era in ordine e non ci risulterebbero infrazioni alla porta di ingresso nè alle finestre.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 13 Aprile 2022, 18:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA