Domenico, 12 anni, morto soffocato da un boccone di mozzarella mentre era a pranzo con la famiglia

Domenico, 12 anni, morto soffocato da un boccone di mozzarella mentre era a pranzo con la famiglia

Stava pranzando nella sua casa insieme alla famiglia, quando un boccone troppo grande di mozzarella lo ha fatto soffocare. È morto così, ad appena 12 anni, Domenico Antonacci, residente con la sua famiglia a Noci (Bari), dove si era trasferito da poco dalla vicina Putignano.

Leggi anche > Pedopornografia, arrestato un influencer «famoso tra i giovanissimi». Scambiava video di abusi sui bambini

Come riporta la Gazzetta del Mezzogiorno, la tragedia è avvenuta ieri, intorno all'ora di pranzo, ma la notizia si è diffusa solo in serata. I carabinieri di Noci hanno aperto delle indagini per ricostruire l'accaduto, anche se la dinamica sembra abbastanza chiara: Domenico, in compagnia della mamma e delle sorelle, stava mangiando dei bocconcini di mozzarella e se ne era portato alla bocca uno intero, che gli ha ostruito le vie respiratorie. Nonostante l'intervento della madre e della sorella, che hanno cercato di praticargli le prime manovre, per il ragazzo non c'è stato nulla da fare: all'arrivo dell'ambulanza, infatti, Domenico era già morto.

I carabinieri, che stanno indagando sull'accaduto, hanno provveduto a informare il pubblico ministero di turno presso la Procura della Repubblica di Bari.
Ultimo aggiornamento: Martedì 30 Giugno 2020, 15:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA