Divano nel cassonetto dell'umido, la foto choc postata dal sindaco

Bologna: divano nel cassonetto dell'umido, la foto choc postata dal sindaco

Mi batterò per questo e, come è già successo, non mancherò di farmi sentire con il gestore

«Questa non è una buona partenza» scrive su Facebbok il sindaco di Bologna, Matteo Lepore, commentando lo scempio a cui ha assistito: un divano gettato nel cassonetto dell'umido, trasgredendo ogni regola della raccolta differenziata. «Sono uscito di casa, in via della Barca, ed ecco cosa ho fotografato nel bidone dell’organico. Non è un’installazione artistica e nemmeno uno scherzo di cattivo gusto. A mettere un divano dentro un bidone della raccolta differenziata ci vuole proprio convinzione e molta stupidità».

 

Leggi anche - Bari, va a spasso con il cane e trova uno scheletro umano: è mistero

 

«Come sapete, tra gli obiettivi che mi sono dato c’è proprio quello di migliorare drasticamente la pulizia nella nostra città - continua il primo cittadino -. Mi batterò per questo e, come è già successo, non mancherò di farmi sentire con il gestore. Devo dire che la maggioranza dei bolognesi collabora eccome e giustamente richiede qualità. Ma questo gesto no, come dobbiamo dire no ad altri gesti quotidiani di maleducazione a cui assistiamo!».


Ultimo aggiornamento: Domenica 2 Gennaio 2022, 20:54
© RIPRODUZIONE RISERVATA