«Denise fa 21 anni e oggi sarebbe così»
di Giammarco Oberto

«Denise fa 21 anni e oggi sarebbe così»

I capelli castani, lunghi e lisci, a incorniciare un viso che ricorda molto quello di mamma. Gli occhi nocciola e un leggero sorriso. Non sono speculazioni di tv russe, a ritrarre i volto di Denise Pipitone come potrebbe essere oggi. Ma è l’amore di una madre che continua a imperterrita a crederci: che la sua bimba, svanita nel nulla a 4 anni la mattina del 1° settembre 2004 a Mazara del Vallo, sia ancora viva, da qualche parte. E che immagina, con l’ausilio di programmi informatici (Age progression, si chiamano), come sarebbe il viso di sua figlia, che proprio oggi compirebbe 21 anni. Piera Maggio ha postato su Facebook la foto “possibile” di Denise, di fianco alla scritta missing, scomparsa, come se il 2004 fosse ieri. Piera ha commissionato il nuovo invecchiamento a una specilista di immagini forensi americana, Paloma Jioana Galzi, che ha creato il volto attraverso le foto originali di Denise, dei genitori e del fratello.


Ultimo aggiornamento: Martedì 26 Ottobre 2021, 06:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA