Terza dose, lo sfogo di De Luca: «Il governo dorme in piedi, sia subito obbligatoria per i sanitari»

Il presidente della Campania chiede un'azione immediata dell'Esecutivo

Video

Covid, l'affondo di Vincenzo De Luca contro il governo. Il presidente della Campania chiede un'accelerazione sulle terze dosi all'Esecutivo e lo ha fatto, come al solito, nel suo stile. 

 

Leggi anche > Terza dose dopo 5 mesi, Green pass sotto esame: il governo apre alle Regioni

 

Parlando a Napoli con alcuni giornalisti, Vincenzo De Luca ha dichiarato: «Il governo dorme in piedi e arriva sempre con due mesi di ritardo. Mi spiegate perché non è stato ancora approvato l'obbligo della terza dose per il personale sanitario che ha fatto la prima dose tra gennaio e febbraio? È una cosa incredibile».


Ultimo aggiornamento: Martedì 23 Novembre 2021, 13:21
© RIPRODUZIONE RISERVATA