Ronaldo e Georgina sulla neve in Val d'Aosta, ma uscire dalla Regione è vietato. Scoppia la polemica

Video

Ma le restrizioni anti Covid valgono proprio per tutti? Evidentemente no, se ti chiami Cristiano Ronaldo. Il campione portoghese della Juventus, non convocato per la sfida di Coppa Italia contro la Spal di ieri sera, ne ha approfittato per andare sulla neve con la fidanzata Georgina Rodriguez. Precisamente nella zona della val Vény, in Val d’Aosta, nei dintorni di Courmayeur.

 

Peccato che andare dal Piemonte, dove si trova Ronaldo, alla Val d’Aosta sia vietato. Anzi, dato che entrambe le Regioni sono arancioni, in teoria sarebbe vietato anche uscire dal proprio comune. Ma pare che la cosa non sia un problema per CR7, che già in passato aveva violato le regole sulla quarantena per tornare in patria o andare in Nazionale.

 

 

A tradire Ronaldo è stata una story su Instagram con i due ritratti in motoslitta, subito rimossa: ma il web non perdona, e gli screenshot hanno fatto il giro dei social. Per ora Cristiano e signora non sono stati multati, ma qualche provvedimento potrebbe arrivare (oppure no) nei prossimi giorni: non che sia un problema, per un calciatore che guadagna decine di milioni di euro all’anno. Secondo quanto appreso dall'ANSA, i carabinieri del gruppo Aosta stanno comunque conducendo accertamenti sul caso.


Ultimo aggiornamento: Venerdì 29 Gennaio 2021, 07:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA