Coronavirus, Rezza: «Rt in Italia a 1,7, la situazione continua a peggiorare»

Coronavirus, Rezza: «Rt in Italia a 1,7, la situazione continua a peggiorare»

«La situazione epidemiologica da Covid-19 continua a peggiorare e si registra un Rt di circa un 1,7. Abbiamo oltre 500 casi per 100mila abitanti e quasi tutte le regioni italiane sono pesantemente colpite». Lo ha detto in un video messaggio il direttore del dipartimento Prevenzione del ministero della Salute, Giovanni Rezza.  

 

«Nei ricoveri ospedalieri - prosegue Rezza - notiamo una tendenza all'aumento e soprattutto c'è un incremento per quanto riguarda i ricoveri in terapia intensiva e questa situazione giustifica l'adozione di interventi più restrittivi soprattutto nelle regioni più colpite. E naturalmente necessita dell'adozione di comportamenti prudenti da parte di tutti i cittadini». 


Ultimo aggiornamento: Lunedì 9 Novembre 2020, 19:31
© RIPRODUZIONE RISERVATA