Covid, cambiano quarantena e isolamento: le nuove regole

Trascorse due settimane i postivi sarebbero meno contagiosi

Covid, cambiano quarantena e isolamento: tutte le nuove regole

Cambia la quarantena per il covid, ma anche l'isolamento. Nuove regole in arrivo dal ritorno delle vacanze. Le autorità sanitarie starebbero valutando in queste ore di modificare entrambi i periodi sulla base dell'andamento della curva dei contagi del virus in Italia.

Quarantena Covid a 5 giorni, cosa cambia

Il periodo di quarantena si dovrebbe ridurre da 7 a 5 giorni per i soggetti positivi asintomatici, con un test negativo al quinto giorno. Sarebbe questo, secondo quanto si apprende, l'orientamento che le autorità sanitarie starebbero valutando in queste ore sulla base dell'andamento della curva dei contagi Covid in Italia.

 

 

 

Isolamento passa da 21 a 15 giorni

Passerebbe inoltre da 21 a 15 giorni il periodo massimo di isolamento in caso persista la positività al virus. Ciò sulla base della minore infettività trascorse due settimane. Ieri il Consiglio Superiore di Sanità si sarebbe riunito sulla questione.

Il bollettino di oggi 30 agosto

I nuovi casi di Covid-19 in Italia oggi, 30 agosto, sono 31.088, con 208.996 tamponi. Tasso di positività pari a 14,9% (+1,6 punti percentuali). I decessi sono 98 per un totale di 175.505 da inizio pandemia. Tra le Regioni, il maggior numero di contagi si ha in Lombardia (4.875), a seguire Veneto (3.700) e Campania (3.053). Gli attualmente positivi sono 660.241 di cui 654.588 isolati a casa, 226 nelle terapie intensive (-3) e 5.427 (-204) ricoverati nei reparti di area medica. I guariti sono 39.512 per un totale di oltre 21 milioni da inizio pandemia.


Ultimo aggiornamento: Martedì 30 Agosto 2022, 18:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA