Covid in Italia, Rt sale ancora a 1,56: l'incidenza schizza a duemila casi

Covid in Italia, Rt sale ancora a 1,56: l'incidenza schizza a duemila casi

L'Rt continua a salire, così come l'incidenza ormai a livelli choc: dall'ultimo monitoraggio Iss-Ministero della Salute, i cui dati sono all'esame della cabina di regia, non arrivano buone notizie sulla pandemia di Covid in Italia. L'Rt sale ancora a 1,56, mentre l'incidenza settimanale sfiora i duemila casi ogni 100mila abitanti (la settimana scorsa erano rispettivamente a 1,43 e 1.669).

 

«Nel periodo 22 dicembre 2021- 4 gennaio 2022, l'Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 1,56, in ulteriore aumento rispetto alla settimana precedente e ben al di sopra della soglia epidemica», rileva il report dell'Iss. «É in leggera diminuzione invece l'indice di trasmissibilità basato sui casi con ricovero ospedaliero (Rt 1,2 (1,18-1,22) al 4 gennaio contro Rt 1,3 (1,27-1,32) al 28 dicembre 2021». L'incidenza settimanale a livello nazionale «continua ad aumentare: 1.988 ogni 100.000 abitanti (7-13 gennaio) contro 1.669 ogni 100.000 abitanti (31 dicembre 2021-6 gennaio 2022), dati flusso ministero della Salute». 


Ultimo aggiornamento: Venerdì 14 Gennaio 2022, 10:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA