Covid Italia, il bollettino di oggi venerdì 21 gennaio 2022: 179.106 nuovi contagi e 373 morti

Video

Covid Italia, il bollettino di oggi venerdì 21 gennaio 2022. Nuovi contagi e vittime nelle ultime 24 ore in Italia. I dati sono in arrivo nel pomeriggio come sempre dal ministero della Salute.

Sono 179.106 i nuovi contagi da Covid nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 188.797. Le vittime sono invece 373, mentre ieri erano state 385. Secondo il bollettino del ministero della Salute, sono 2.695.703 gli attualmente positivi al Covid in Italia, con un incremento di 13.662 nelle ultime 24 ore. Dall'inizio della pandemia i casi totali sono 9.603.856 mentre i morti sono 142.963. I dimessi e i guariti sono invece 6.765.190, con un incremento di 171.565 rispetto a ieri. Il tasso di positività è al 16%. Aumentano gli ingressi in terapia intensiva (+9) ma diminuiscono i ricoveri nei reparti Covid (-174).

 

Il punto sui ricoveri

 

L'Abruzzo è arrivato al 31% per l'area medica e al 22,2% per le terapie intensive e ha un'incidenza a 7 giorni di 1.978 casi per 100mila abitanti: il Piemonte è al 30% per i ricoveri, al 22,8% per le intensive e ha un'incidenza di 2.259 per 100mila negli ultimi 7 giorni; Il Friuli Venezia Giulia è al 33,6% per i ricoveri, al 22,9% per le rianimazioni e ha una incidenza 2.451 su 100mila, infine la Sicilia è al 33,6%, al 20,2% e ha una incidenza di 1.169 su 100mila. La Valle d'Aosta è al 54,5% per le aree mediche ma si è fermata al 18% per le terapia intensive. Dovrebbe quindi evitare la temuta zona rossa. L'elenco dell'Italia in giallo è ad oggi molto lungo: Campania, Lombardia, Lazio, Toscana, Valle d'Aosta. Emilia Romagna, Liguria, Marche, Veneto, Calabria, province autonome di Trento e Bolzano. In zona bianca invece: Basilicata, Molise, Puglia, Sardegna e Umbria.

 

 


Ultimo aggiornamento: Venerdì 21 Gennaio 2022, 21:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA