Covid in Italia, il bollettino di domenica 11 luglio 2021: 1.391 positivi e sette morti

Covid in Italia, il bollettino di domenica 11 luglio 2021: 1.391 positivi e sette morti

Covid in Italia, il bollettino di domenica 11 luglio 2021: contagi ancora in aumento nel nostro Paese, ma il dato sulle ospedalizzazioni al momento non desta preoccupazione. Nelle ultime 24 ore, a fronte di 143.332 test, sono 1.391 i nuovi casi positivi accertati, con sette decessi registrati nell'ultimo giorno.

Leggi anche > Covid, donna morta contagiata da due diverse varianti: «Infettata da persone differenti»

Sale, rispetto ai giorni scorsi, il tasso di positività: oggi è pari allo 0,97%, contro lo 0,7% di ieri e lo 0,67% di venerdì. Un dato frutto anche della flessione del numero di tamponi, che ieri erano stati 208.419 e oggi sono invece 143.332. Rispetto a ieri calano invece le vittime: oggi sono sette, contro le 12 di sabato.

Se aumentano i contagi, il dato più rassicurante arriva comunque dalla pressione ospedaliera. I ricoverati in terapia intensiva sono 161, dato invariato rispetto a ieri, mentre quelli nei reparti Covid ordinari sono 1.134, 13 in meno rispetto a ieri.

COVID, IL BOLLETTINO DI DOMENICA 11 LUGLIO 2021 IN PDF

Il numero degli attualmente positivi è di 41.081, in aumento di 66 unità rispetto a ieri, mentre i dimessi/guariti sono 1.318 per un totale di 4.102.420 dall'inizio della pandemia. Restano stabili a 161 le persone ricoverate in terapia intensiva, mentre i ricoverati con sintomi sono 1.134. A livello territoriale, le Regioni con il maggior numero di contagi sono la Lombardia (250), la Sicilia (183), la Campania (169) e il Lazio (164).


Ultimo aggiornamento: Domenica 11 Luglio 2021, 17:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA