Covid, De Luca: «Le mezze misure non servono. Guai a noi se perdiamo il controllo sull'area di Napoli» VIDEO

Video

Il Governatore della Campania Vincenzo De Luca sta parlando in diretta Facebook dell'emergenza Covid e delle misure che prenderà la sua regione in questi giorni difficili della seconda ondata di coronavirus. «Le mezze misure non servono più a niente, prima prendiamo decisioni forti meglio è - ha detto De Luca - Se tardiamo ci avviciniamo al momento in cui saremo costretti a prendere decisioni ancora più gravi ma con l'acqua alla gola. È responsabile prendere oggi decisioni difficili senza attendere oltre». 

 

Leggi anche > Ricciardi: «Palestre e negozi chiusi nelle regioni con Rt superiore a 1»

 

 

 

«Cerco di saltare completamente ogni commento su tutto quello che è stato detto e scritto in queste settimane. Non risponderò a nulla, dovrei perdere ore intere per rispondere a cose indegne alle quali abbiamo assistito», ha aggiunto il Governatore campano che spiega di non voler rispondere alle critiche «per due ragioni: la prima perché non abbiamo tempo da perdere, la seconda perché abbiamo una situazione in Italia ormai talmente delicata e grave che dobbiamo favorire tutti gli elementi di unità del paese, evitando di alimentare chiacchiere inutili».

 

 

 

«La situazione demografica campana è molto delicata, guai a noi se perdiamo controllo sull'area metropolitana di Napoli che è quella con maggior densità abitativa d'Europa. Perciò abbiamo preso e dobbiamo prendere decisioni di rigore prima degli altri. Obiettivo fondamentale è salvare le vite, non abbassare il numero dei contagiati». «Finora ci sono stati 487 decessi in Campania, enormemente meno di altre regioni; un miracolo tenuto conto della densità abitativa. Ma questa situazione può cambiare subito, nulla ci garantisce se non le scelte che prenderemo e la responsabilità nel rispettarle».

 

LA DIRETTA FACEBOOK


Ultimo aggiornamento: Venerdì 16 Ottobre 2020, 17:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA