Covid, il bollettino di sabato 9 luglio: oltre 98mila nuovi casi e 93 morti. Aumentano i ricoveri

A livello territoriale, le Regioni con i maggiori incrementi in termini di contagi sono Campania (12.814), Lombardia (12.646) e Lazio (9.808).

Covid, il bollettino di sabato 9 luglio: oltre 98mila nuovi casi e 93 morti. Aumentano i ricoveri

di Redazione web

Covid, il bollettino di oggi sabato 9 luglio 2022 in Italia. Secondo l'ultimo bollettino, sono 98.044 i casi e 93 i morti in 24 ore. Tasso di positività al 25,2%. Aumentano i ricoveri (+232) e calano le terapie intensive (-17).

 

Covid, i dati sulla pandemia in Italia di sabato 9 luglio 2022

Sono 98.044 i nuovi casi di Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore in Italia, in calo rispetto ai 100.690 di ieri, per un totale di 19.357.938 dall'inizio dell'epidemia. I decessi sono 93, contro i 105 di ieri, per un totale di 169.062 sempre dall'inizio dell'epidemia.

È quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute sulla diffusione del coronavirus nel nostro Paese. I tamponi effettuati sono 389.576, contro i 371.874 di ieri, con un rapporto tamponi-positivi che si attesta al 25,2 per cento, contro il 27 per cento di ieri. Gli attualmente positivi sono 1.262.865. Le persone ricoverate in terapia intensiva sono 344, 17 in meno rispetto a ieri. I pazienti con sintomi nei reparti ordinari sono 8.864, 232 in più rispetto a ieri. I dimessi/guariti sono 83.165, per un totale di 17.926011 dall'inizio dell'epidemia. A livello territoriale, le Regioni con i maggiori incrementi in termini di contagi sono Campania (12.814), Lombardia (12.646) e Lazio (9.808).

Bollettini, Bassetti: «Basta, abituarsi ad altalena di contagi»

«Dobbiamo abituarci a questi sali e scendi nei contagi Covid. L'indicatore deve essere non tanto quanta gente va in ospedale, ma quanta gente va in ospedale e in terapia intensiva con forme gravi e con forme broncopolmonari». È la visione di Matteo Bassetti, direttore Malattie infettive del Policlinico San Martino di Genova. Di ondata in ondata, è arrivata l'estate. I dati emersi dall'ultimo monitoraggio della Cabina di regia segnalano un aumento di ricoveri e terapie intensive. Ma l'esperto è dell'idea che si debba andare oltre il semplice numero aggregato così, e sottolinea all'Adnkronos Salute: «Questi bollettini dei positivi in ospedale non hanno più nessun senso. Sono assolutamente anacronistici per la situazione attuale, che è così anche grazie all'imponente copertura vaccinale» raggiunta.


Ultimo aggiornamento: Domenica 10 Luglio 2022, 15:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA