Coronavirus, oltre 40mila positivi in Italia. Oggi 12 morti e 1.452 casi in più con 100mila tamponi

video
di Domenico Zurlo
Coronavirus in Italia, il bollettino di oggi mercoledì 16 settembre del Ministero della Salute. I nuovi positivi registrati nelle ultime 24 ore sono 1.452, a fronte di 100.607 tamponi (ieri erano stati 1.229 con 80.517 tamponi): 12 invece i decessi (ieri erano stati 9). Con 620 dimessi/guariti in più, gli attualmente positivi salgono ancora a quota 40.532 (820 in più rispetto a ieri, quando l'aumento era stato di 525 unità).

Leggi anche > Coronavirus nel Lazio, zero decessi e 165 nuovi positivi di cui 86 a Roma
 
Il totale delle vittime di Covid-19 sale a 35.645, mentre il numero totale dei casi è di 291.442, con 1.452 nuovi positivi in più (ieri erano stati 1.229). Dei 12 morti 5 vengono dal Veneto, 3 dalla Sicilia, 2 dalla Lombardia, 1 da Liguria e Puglia. Sette le regioni oltre i cento casi: 186 in Campania, 165 nel Lazio, 159 in Lombardia e Veneto, 117 in Piemonte, 106 in Emilia Romagna e 103 in Puglia. Nessuna regione a contagio zero.​

Leggi anche > Vaccino anti Covid, Borrelli ottimista: «Sono convinto che possa esserci già in primavera»


IL BOLLETTINO DI OGGI

I casi Covid-19 in Italia dall'inizio dell'emergenza sono ora 291.442 (1.229 in più rispetto a ieri), di cui 35.645 morti e 215.265 guariti o dimessi, 620 nelle ultime ventiquattro ore. Il numero di attualmente positivi nel nostro Paese è 40.532, ieri era di 39.712, un aumento di 820 unità.
 
Sono 207 i malati in terapia intensiva (ieri erano 201) di cui 30 in Lombardia (+1), 20 in Toscana (+3) e 19 in Emilia Romagna (+2). I ricoverati con sintomi sono 2.285, 63 in più rispetto a ieri, e le persone in isolamento domiciliare sono 38.040 (751 in più). I tamponi effettuati fino ad oggi sono 10.044.551, di cui 100.607 nell’ultimo giorno (ieri erano stati 80.517). Il numero di persone realmente sottoposte al test sono 6.064.792. Ricordiamo che ogni persona può essere sottoposta a più di un tampone.
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 16 Settembre 2020, 18:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA