Coronavirus in Italia, il bollettino di venerdì 19 marzo: 386 morti e 25.735 nuovi positivi. Male Emilia e Lombardia
di Domenico Zurlo

Coronavirus in Italia, il bollettino di venerdì 19 marzo: 386 morti e 25.735 nuovi positivi. Male Emilia e Lombardia

Coronavirus in Italia, il bollettino di venerdì 19 marzo del Ministero della Salute: i nuovi positivi registrati nelle ultime 24 ore sono 25.735 su 364.822 tamponi (ieri erano stati 24.935 su 353.737 tamponi). 386 i morti di oggi (ieri erano stati 423). Con 16.292 dimessi e guariti in più gli attualmente positivi sono 556.539, 9.029 in più rispetto a ieri quando c'era stato un incremento di 8.502 unità.

 

Leggi anche > Covid, l'Iss: Rt nazionale a 1,16, terapie intensive oltre la soglia critica

 

Il tasso di positività è oggi del 7,05% (ieri era stato del 7,04%). ll totale delle vittime da coronavirus nel nostro Paese dall'inizio della pandemia sale a 104.241Dei 386 morti di oggi 80 vengono dalla Lombardia, 42 dall’Emilia Romagna, 38 dal Lazio, 33 dal Piemonte, 29 dall’Abruzzo e 27 dalla Puglia. La regione più colpita anche oggi è la Lombardia con oltre cinquemila casi (5.518), seguita dall’Emilia Romagna (3.188). A seguire il Piemonte, che sfiora i tremila casi (2.997), il Lazio oltre i duemila (2.188), la Campania (1.997) e il Veneto (1.917).

 

Leggi anche > Covid, Locatelli: «Chi rifiuterà AstraZeneca potrà avere un altro vaccino»

 

Covid Italia, il riepilogo della settimana

 

Ecco i dati di questa settimana (lunedì-venerdì) e il confronto con quelli di sette giorni fa: con un numero di tamponi che continua a crescere, crescono nettamente i decessi, mentre i contagi restano stabili. Tra lunedì e oggi i nuovi positivi sono 109.392 (venerdì scorso erano 108.557, due settimane fa 97.984), mentre i morti sono 2.096 (1.779 venerdì scorso, 1.572 due settimane fa). Quanto ai tamponi, tra lunedì e oggi il totale è di 1.636.033, a fronte dei 1.632.913 di una settimana fa e dei 1.583.598 test di due settimane fa.

 

 

Covid in Italia, il bollettino del 19 marzo

(clicca per visualizzare il pdf)


Il totale dei casi di Covid-19 dall'inizio della pandemia in Italia è dunque di 3.332.418, di cui 104.241 morti e 2.671.638 dimessi e guariti, 16.292 nelle ultime 24 ore. I pazienti attualmente positivi sono 556.539, ieri erano 547.510, un incremento di 9.029 unità. I tamponi totali (molecolari più antigenici) effettuati solo oggi sono 364.822 (ieri erano stati 353.737). I tamponi totali effettuati fino ad oggi sono 46.259.337, mentre il totale delle persone testate è di 21.662.182.

 

Del totale dei positivi sono 526.317 quelli in isolamento domiciliare (+8.834), 26.858 ricoverati con sintomi (+164) mentre i malati in terapia intensiva sono 3.364 (+31) di cui 788 in Lombardia (+2), 386 in Emilia Romagna (+1), 326 in Piemonte (+11), 308 nel Lazio (+9), 246 in Toscana (dato invariato) e 214 in Puglia (-5). Calano rispetto a ieri invece gli ingressi in terapia intensiva che sono oggi 244 (-5 rispetto a ieri): il dato peggiore è della Lombardia (52), seguita da Emilia Romagna (27), Piemonte e Veneto (24), Campania 819), Toscana (16), Puglia e Lazio (15).


Ultimo aggiornamento: Venerdì 19 Marzo 2021, 17:28
© RIPRODUZIONE RISERVATA