Coronavirus in Italia, il bollettino di oggi sabato 5 dicembre: 21.052 nuovi casi, 662 decessi

Coronavirus in Italia, il bollettino di oggi sabato 5 dicembre: 21.052 nuovi casi, 662 decessi

Coronavirus in Italia, il bollettino di oggi sabato 5 dicembre: sono 21.052 i nuovi casi di coronavirus, e 662 i morti, registrati in Italia nelle ultime 24 ore. Lo si apprende dal nuovo bollettino del ministero della Salute. I guariti o dimessi sono 23.923.

Sono 21.502 i nuovi casi di Covid-19 registrati nelle ultime 24 ore in Italia, per un totale di 1.709.981 casi dall'inizio dell'epidemia. In calo a 662 i decessi rispetto ai 814 di ieri. È quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute sulla diffusione del coronavirus nel nostro Paese. Quanto ai tamponi effettuati oggi sono 194.984 rispetto ai 212.742 di ieri. Il rapporto positivi-tamponi è al 10,7 per cento, in calo rispetto a ieri.

 

Scendono gli attualmente positivi che oggi sono 754.169 rispetto ai 757.702 di ieri. I dimessi/guariti odierni sono 23.923, per un totale di 896.308 dall'inizio dell'epidemia. Scende ancora il numero delle persone ricoverate nelle ultime 24 ore in terapia intensiva a 3.517, 50 in meno da ieri. In calo anche il totale dei ricoverati con sintomi che è di 30.158 unità. A livello territoriale, le Regioni con il maggior numero di contagi sono la Lombardia (3.158), il Veneto (3.607), l'Emilia Romagna (1.964), il Piemonte (1.456) e la Puglia (1.884).

 

LA SETTIMANA Lo scorso sabato , 28 novembre, i nuovi positivi erano stati 26.323
 (con 225.940  tamponi e 686 morti). Questa settimana (lunedì-venerdì) i casi in più sono dunque 124.812  , circa 30mila in meno rispetto alla scorsa settimana quando i nuovi casi erano stati 155.693

I ricoverati con sintomi sono 30.158. Le persone in isolamento domiciliare sono 720.494 Sono 3.517 i malati in terapia intensiva (-50 rispetto a ieri quando erano 3.567) di cui 805 in Lombardia, 349 nel Lazio (-11), 366 in Piemonte (+9) e 312 in Veneto (+3). Da l'altroieri il Ministero fornisce anche i nuovi ingressi in terapia intensiva e non solo la differenza del totale dei malati nelle ultime 24 ore: il dato peggiore è del Piemonte (+36), poi il Veneto (+31), Lombardia (+26) Puglia (+23)

 

LEGGI > IL BOLLETTINO IN PDF

 


Ultimo aggiornamento: Sabato 5 Dicembre 2020, 18:47
© RIPRODUZIONE RISERVATA