Coronavirus in Italia, il bollettino di oggi 1 gennaio: 462 morti e 22.211 casi positivi

Video
di Simone Pierini

Coronavirus in Italia, il bollettino di oggi: i dati del Ministero della Salute di venerdì 1 gennaio. I nuovi positivi registrati nelle ultime 24 ore sono 22.211 con 157.524 tamponi (ieri erano stati 23.477 con 186.004 tamponi). 462 i morti (ieri erano stati 555). Con 16.877 dimessi e guariti in più gli attualmente positivi sono 574.767, 4.871 in più rispetto a ieri quando c'era stato un aumento di 5.501 unità. Il totale delle vittime da coronavirus nel nostro Paese dall'inizio della pandemia sale a 74.621. La percentuale di tamponi positivi sale ancora al 14.1%.

 

Il totale delle vittime da coronavirus nel nostro Paese dall'inizio della pandemia sale a 74.621. Dei 462 morti di oggi 90 vengono dal Veneto, 80 dalla Lombardia, 70 dall'Emilia Romagna, 28 dal Piemonte, 28 dalla Sicilia, 27 dalla Toscana e dal Friuli Venezia Giulia, 23 dal Lazio, e 20 dalla Campania.

La Regione più colpita è ancora il Veneto con 4.805 casi, seguito dalla Lombardia (3.056), Emilia Romagna (2.629), Lazio (1.913), Campania (1.734), Puglia (1.395), Sicilia (1.122) e Piemonte (1.058).

 

 

IL BOLLETTINO DI OGGI (clicca per visualizzare il pdf)

 

Il totale dei casi di Covid-19 dall'inizio della pandemia in Italia è dunque di 2.129.376, di cui 74.621 morti e 1.479.988 dimessi e guariti, 16.877 nelle ultime 24 ore. I pazienti attualmente positivi sono 574.767, ieri erano 569.896, un incremento di 4.871 unità. I tamponi effettuati con test molecolare fino ad oggi sono 26.756.131, di cui 157.524 nell’ultimo giorno (ieri erano stati 186.004). Il totale delle persone testate è di 14.941.976.

 

Del totale dei positivi sono 549.392 quelli in isolamento domiciliare (+5.202), 22.822 ricoverati in altri reparti (-329) mentre i malati in terapia intensiva sono 2.553 (-2) di cui 487 in Lombardia (-2), 372 in Veneto (+11), 305 nel Lazio (+2), 231 in Emilia Romagna (-2), 184 in Piemonte (-6), 176 in Sicilia (+5), 143 in Toscana (-7) e 129 in Puglia (dato invariato). Gli ingressi di oggi in terapia intensiva sono invece 145: il dato peggiore è del Veneto (21) seguito dalla Campania (19), da Lazio, Puglia e Lombardia (13). 

 

 

 


Ultimo aggiornamento: Venerdì 1 Gennaio 2021, 22:30
© RIPRODUZIONE RISERVATA