Coronavirus, il messaggio dell'infermiera simbolo guarita: «I veri eroi sono i pazienti che ce la fanno»
di Alessia Strinati

Coronavirus, il messaggio dell'infermiera simbolo guarita: «I veri eroi sono i pazienti che ce la fanno»

Elena Pagliarini, infermiera simbolo della lotta al coronavirus, è guarita dopo essere stata contagiata e parla per la prima volta. L'infermiera di Cremona ha raccontato cosa significasse la vita nei reparti ospedalieri covid come operatrice, ora, da ex paziente precisa: «I veri eroi sono i pazienti che ce la fanno».

Leggi anche > Coronavirus nell'aria? La precisazione dell'Istituto Superiore di Sanità: «Ipotesi da escludere»



Elena era diventata un simbolo della battaglia contro la malattia dopo che era stata fotografata stremata, sopra una scrivania, durante una piccola pausa nel suo turno di lavoro, mentre riposava davanti a un computer. L'immagine ha fatto il giro del web e commosso anche diversi giornalisti che hanno voluto raccontare la sua storia. Dopo il suo impegno in corsia però per Elena è arrivata la notizia che non avrebbe mai voluto ricevere: positiva al coronavirus.

Per lei è iniziato l'iter che hanno tutti i malati ma per fortuna è riuscita a vincere. «Questa notorietà che è partita dalla fotografia, io la voglio dedicare a tutti i miei colleghi, infermieri insostituibili e guerrieri», ha spiegato la donna che però ha precisato come i veri eroi sono coloro che combattono realmente la malattia, i pazienti, che nonostante le difficoltà ce la fanno. «Oggi torno alla vita di tutti i giorni più forte di prima e con il motto andrà tutto bene».
Ultimo aggiornamento: Sabato 4 Aprile 2020, 13:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA