Coronavirus, in arrivo decreto «omnibus», le anticipazioni: stretta fino al 13 aprile e stop allenamenti degli atleti

video

Altro decreto in arrivo per l'emergenza coronavirus: questa sera il presidente del Consiglio dovrebbe firmare questa sera un nuovo provvedimento, una specie di «decreto omnibus», in cui dovrebbero essere messi in fila i vari procedimenti che si sono susseguiti nelle ultime settimane, scrive il quotidiano Il Messaggero.

In un unico testo  dovrebbero essere riassunte tutte le norme di chiusura e di controllo, con una proroga delle misure di contenimento, probabilmente almeno fino al prossimo 13 aprile. Ecco le anticipazioni

Leggi anche > Sito Inps sarà riaperto con orari diversi: arrivate 339mila domande

LA BOZZA Innanzitutto la durata: l’efficacia delle disposizioni, si legge nella bozza, «è prorogata fino al 13 aprile 2020». «Le disposizioni del decreto producono i loro effetti a far data dal 4 aprile 2020», si legge ancora nella bozza, e «si applicano anche alle Regioni a statuto speciale e alle province autonome di Trento e Bolzano, compatibilmente con i rispettivi statuti e le relative norme di attuazione».

«Sono sospesi gli eventi e le competizioni sportive di ogni ordine e disciplina, in luoghi pubblici o privati. Sono sospese altresì le sedute di allenamento degli atleti, professionisti e non professionisti, all’interno degli impianti sportivi di ogni tipo», si legge invece a proposito dello sport. Niente allenamenti dunque anche per gli atleti, che dovranno rinunciare ad allenarsi almeno per altre due settimane.


Ultimo aggiornamento: Mercoledì 1 Aprile 2020, 18:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA