Coronavirus, 8 morti e 208 casi positivi in più: 111 solo in Lombardia, aumentano ancora i malati in Italia

di Simone Pierini
In Italia altre 8 persone nelle ultime 24 ore sono morte per conseguenze derivate dal coronavirus con il totale dei decessi che è arrivato 34.869. Ieri il dato era di 7 vittime. È quanto diramato dal ministero della Salute nel bollettino di oggi lunedì 6 luglio. Degli 8 decessi registrati oggi 3 provengono dalla Lombardia, 2 dal Piemonte, 1 dal Veneto, 1 dal Lazio e 1 dalla Sardegna. 

Leggi anche > «Covid-19 può essere trasmesso attraverso l'aria»: 200 esperti contraddicono l'Oms

Con 22.166 tamponi (15296 in meno di ieri) i casi in più registrati oggi sono 208 di cui 111 solo in Lombardia, 38 in Emilia Romagna, 27 in Campania e 19 nel Lazio. Sotto i dieci casi le altre regioni italiane di cui 10 ferme a contagio zero. 

Con 133 guariti o dimessi in più il numero di persone attualmente positive nel nostro Paese è aumentato di 67 unità. Sono due in meno i pazienti in terapia intensiva, uno in più i ricoverati con sintomi. Salgono di 68 unità anche le persone in isolamento domiciliare. 

Leggi anche > Coronavirus, a Roma altri 12 casi collegati al Bangladesh. «Test e tamponi per chi viene da Dacca»​



IL BOLLETTINO DI OGGI

I casi Covid-19 in Italia dall'inizio dell'emergenza sono ora 241.819 (208 in più rispetto a ieri), di cui 34.869 morti e 192.241 guariti o dimessi, 133 nelle ultime ventiquattro ore. Il numero di attualmente positivi nel nostro Paese è di 14.709 persone, ieri era di 14.642, un aumento di 67 unità. 

​Sono 72 i malati in terapia intensiva, 2 in meno rispetto a ieri. Di questi, 36 sono in Lombardia (dato invariato). I ricoverati con sintomi sono 946, 1 in più, e le persone in isolamento domiciliare sono 13.691 (68 in più rispetto a ieri). 

I tamponi effettuati fino ad oggi sono 5.660.454, di cui 22.166 nell'ultimo giorno. Il numero di persone realmente sottoposte al test sono 3.412.010. Ricordiamo che ogni persona può essere sottoposta a più di un tampone. 
Ultimo aggiornamento: Lunedì 6 Luglio 2020, 19:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA