Coronavirus a Bergamo, lo chef tre stelle Cerea cucina per l'ospedale da campo. L'appello: «Aiutateci e donate cibo»

Coronavirus a Bergamo, lo chef Chicco Cerea cucina per l'ospedale da campo. L'appello: «Aiutateci e donate cibo»

Dopo la triste immagine dei camion dell’esercito che a Bergamo hanno trasportato decine di salme per via dello spazio finito al cimitero dopo le troppe vittime da coronavirus, lo chef tristellato Chicco Cerea ha lanciato un appello in favore dei ristoratori del capoluogo bergamasco e della Lombardia. Lo chef del ristorante Da Vittorio, in un video postato su Instagram, invita una mobilitazione tra le forze produttive per fornire l’Ospedale da Campo di Bergamo.

Leggi anche > I camion dell'esercito a Bergamo, la foto scioccante

L’ospedale da Campo degli Alpini, che sarà installato nell’area dell’Ente Fiera, avrà 230 posti letto e sarà operativo già nei prossimi giorni: Chicco ed Enrico Cerea, ambasciatori del Gusto, hanno perciò fatto partire una mobilitazione per una colletta alimentare, chiamando a raccolta le forze produttive e i ristoratori di Bergamo.



Una raccolta di cibo, dalla frutta alla verdura, il pane, la carne, il pesce, per tutto il personale sanitario: «Non chiediamo soldi, dateci ciò che potete, ne avremo bisogno - è l’appello di Cerea - Tutti coloro che ne hanno la possibililtà, dai ristoratori ai titolari di negozi o aziende di generi alimentari, sono invitati ad offrire approvvigionamenti». Per collaborare alla raccolta, basterà inviare una mail a cucineospedaledacampo@vicook.it, o chiamare Graziano, collaboratore dello chef che coordinerà la raccolta, al numero +393358174540.
Ultimo aggiornamento: Giovedì 19 Marzo 2020, 10:17
© RIPRODUZIONE RISERVATA