Coronavirus, a Barletta folla in strada per la processione della Madonna. E la vigilessa filma l'evento con il cellulare

Coronavirus, a Barletta folla in strada per la processione della Madonna. E la vigilessa filma l'evento con il cellulare. Centinaia di persone si sono riversate tra le strade della città pugliese in occasione della processione del quadro della Madonna dello Sterpeto.

Leggi anche > Fase 2, Arcuri: «Da lunedì in vendita mascherine a 50 centesimi in tutta Italia»

Come ogni primo maggio, l'icona della patrona ha percorso le vie del centro fino alla cattedrale. La processione avrebbe dovuto svolgersi nel rispetto delle norme del distanziamento sociale imposte dall'emergenza coronavirus. Ma qualcosa è andato storto. Come testimoniano le immagini dell’emittente locale Canale 91, al passaggio del carro che trasportava il quadro della Madonna, centinaia di persone si sono avvicinare per omaggiare la patrona. Neanche le forze dell'ordine sarebbero intervenute. Un’agente della Polizia municipale è stata perfino immortalata mentre filmava la processione con il cellulare.



A denunciare l'accaduto su Facebook, Danny Sivo, coordinatore del Sistema regionale di gestione integrata della sicurezza sul lavoro e in prima linea contro Covid. «L'ospedale di Barletta (dove sono medico competente del lavoro e sicurezza) - scrive sul social - oggi conta, tra mille sforzi, zero operatori ammalati. Uno sforzo immane merito dei lavoratori. Ecco, però,  cosa è accaduto in città per l'arrivo della Madonna dello Sterpeto e relativa processione. Poi non lamentatevi. Qui miracoli non se ne fanno. Sono indignato per tanta ignoranza e superstizione».

 
Ultimo aggiornamento: Sabato 2 Maggio 2020, 16:02
© RIPRODUZIONE RISERVATA