Coronavirus, anziana raggirata: «Dobbiamo disinfettare le banconote». E le rubano 500 euro

Coronavirus, anziana raggirata: «Dobbiamo disinfettare le banconote». E le rubano 500 euro

Una pensionata bolognese di 81 anni è stata raggirata e derubata ieri alla periferia del capoluogo emiliano, in via Rimesse: intorno alle 13.30 a casa sua si è presentata una donna che si spacciava per una non meglio precisata funzionaria pubblica e si è fatta consegnare tutti i soldi che aveva.

Leggi anche > Coronavirus, primo contagio al Sud a Palermo. Nel lodigiano checkpoint raddoppiati

«Signora, dobbiamo disinfettare tutte le banconote in circolazione per l'emergenza Coronavirus», l'espediente con cui si è fatta consegnare il denaro facendole credere di dover sanificare le banconote. Ottenuto dalla anziana il denaro che aveva, si è allontanata in tutta fretta. La vittima ha denunciato il fatto alla Polizia. 

Ultimo aggiornamento: Martedì 25 Febbraio 2020, 13:12
© RIPRODUZIONE RISERVATA