Rampelli (FdI) toglie la bandiera Ue dal suo ufficio a Montecitorio. «Forse ci vediamo dopo, forse» VIDEO

Coronabond, Fabio Rampelli (Fdi) toglie la bandiera Ue dal suo ufficio a Montecitorio. «Forse ci vediamo dopo, forse» VIDEO

Fabio Rampelli, deputato di Fdi e vicepresidente della Camera ha tolto la bandiera dell'Unione Europea dal suo studio di Montecitorio dopo le polemiche sui coronabond. «Forse ci vediamo dopo, forse», dice al termine del video, trasmesso sul suo profilo twitter, rivolgendosi al vessillo appena ripiegato.
 

Un gesto di protesta, quello di Rampelli,  verso l'Unione Europea dopo l’esito negativo del Consiglio Europeo che di fatto ha negato i Coronabond e la mutualizzazione del debito agli Stati più duramente coinvolti dall’emergenza Coronavirus.

«Forse ci vediamo dopo. Forse», ha detto il deputato di Fdi mentre nel piegava la bandiera stellata, quella della Ue. Al posto della bandiera europea c'è il nostro tricolore. 
Ultimo aggiornamento: Lunedì 30 Marzo 2020, 14:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA