Corinaldo, la mattina dopo la tragedia alla Lanterna Azzurra: il ponticello della tragedia

  • 3
    share
Sono in corso verifiche vigili del fuoco sulle balaustre della discoteca Lanterna Azzurra di Corinaldo (Ancona) dove tre ragazze e due ragazzi, tutti minorenni, e una mamma di 39 anni che aveva accompagnato la figlia al concerto del trapper Sfera Ebbasta sono morte quando si è scatenato il panico. Secondo le prime evidenze delle indagini, alla base della tragedia c'è stata comunque una causa scatenante, forse lo spray al peperoncino.
 


Quello che è certo è che a un certo punto tutti i presenti nel locale si sono precipitati verso le uscite di sicurezze, e, una volta usciti, il cedimento della balaustra ha provocato la caduta in massa dei ragazzi e provocato le sei vittime e i 67 feriti, sette dei quali in codice rosso, tutti in rianimazione con prognosi riservata.
Sabato 8 Dicembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 12:29
© RIPRODUZIONE RISERVATA
POTREBBE INTERESSARTI ANCHE..
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti
DALLA HOME