Coprifuoco, Di Maio: «Dal 16 maggio si può superare. Ma non è liberi tutti». Ipotesi niente quarantena tra Paesi G7

Video

Covid. Superare il coprifuoco il 16 maggio secondo il ministro degli Esteri Luigi Di Maio è possibile. «Il 16 maggio? Credo sia una data auspicabile per superare il coprifuoco – ha detto il ministro del M5S Luigi Di Maio a L'aria che tira, su La7 –.  Ma ovviamente non è un liberi tutti. Ci siamo passati altre volte». Il ministro ha poi ricordato: «Tutti vogliamo uscire da quell'incubo. Il tema è superare il coprifuoco per non rientrarci dopo pochi mesi - ha aggiunto -. Non vale solo per l'Italia, sono ore importanti. Ora dobbiamo affrontare l'estate e permettere ai turisti vaccinati di venire in Italia».

 

 

Speranza: lavoriamo per superare quarantena tra Paesi G7

 

Si è svolto oggi, in videoconferenza, il G7 dei ministri della Salute. Al centro della discussione le misure sugli spostamenti tra Paesi alla luce dell'attuale situazione epidemiologica. «Le misure di contenimento ancora attive e l'andamento della campagna di vaccinazione ci permettono di guardare al futuro con ragionata fiducia. Possiamo lavorare insieme, da qui al vertice del G7 ad Oxford dell'inizio di giugno, al superamento della quarantena per i viaggi tra i nostri Paesi, mantenendo la misura del tampone prima della partenza e all'arrivo». Questa la proposta del Ministro Speranza, espressa al tavolo con i colleghi del G7.

 

 

 


Ultimo aggiornamento: Venerdì 7 Maggio 2021, 22:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA