Coppia scomparsa a Bolzano, gli audio vocali in cui mamma Laura si lamentava del figlio Benno

Coppia scomparsa a Bolzano, gli audio vocali in cui mamma Laura si lamentava del figlio Benno

Due audio vocali su Whatsapp inviati ad un'amica da Laura Perselli, nei quali si lamentava del comportamento del figlio Benno Neumair, in custodia cautelare con l'accusa di aver ucciso i sui genitori e aver fatto sparire le loro salme. Sabato scorso, durante l'udienza di convalida dell'arresto in aula sono stati ascoltati i due audiomessaggi. Il 30enne, nell'ascoltare la voce della madre, sarebbe rimasto impassibile, per poi però dirsi dispiaciuto per le lamentale. È quanto è trapelato oggi.

La procura e la difesa hanno chiesto al gip di disporre l'incidente probatorio relativo all'analisi scientifica di tutti i reperti rilevati dal Ris nell'appartamento e nella vettura, come anche la perizia sui dispositivi tecnici (telefono, pc e chiavette usp). Il giudice si è riservato di decidere in merito. 

 

 

 


Ultimo aggiornamento: Sabato 6 Febbraio 2021, 13:58
© RIPRODUZIONE RISERVATA