Turisti veneti comprano un trullo in Puglia: imbavagliati e rapinati. Caccia ai banditi

I delinquenti si sarebbero fatti consegnare denaro, costosi orologi e monili in oro, per poi dileguarsi

Turisti veneti comprano un trullo in Puglia: imbavagliati e rapinati. Caccia ai banditi

Rapinati, imbavagliati e legati. E' stata una notte di terrore quella di una coppia di turisti veneti, rapinati nella loro casa a San Michele Salentino, in provincia di Brindisi. Mentre si trovavano in una villetta delle campagne brindisine, i turisti sono stati rapinati da alcuni malviventi che, dopo aver frugato ovunque, sono fuggiti con denaro e gioielli. Il bottino non è stato ancora da quantificato.  

Leggi anche > Donna di 40 anni trovata morta in casa: uccisa a colpi di arma da fuoco

Da una prima ricostruzione, marito e moglie erano arrivati in Puglia, dove possiedono un trullo nelle campagne di San Michele Salentino, per commissionare alcuni lavori. Ad entrare in azione  nella loro abitazione in contrada Cotogni intorno alle 16.30 di ieri sono stati dei banditi incappucciati e armati. I delinquenti si sarebbero fatti consegnare denaro, costosi orologi e monili in oro, per poi dileguarsi. I due coniugi sono riusciti a liberarsi dopo circa 15 minuti e, sotto choc, hanno denunciato l’accaduto ai carabinieri che ora stanno indagando.

I controlli

Sul posto si sono recati i militari dell’Arma della compagnia di San Vito dei Normanni. Si indaga per identificare gli autori dell’assalto. La coppia, a parte il forte choc, non avrebbe riportato ferite. Un episodio analogo sempre nel brindisino si era verificato lo scorso 21 novembre, quando un’anziana residente nel centro di Fasano fu rapinata nella sua abitazione in pieno giorno, da due malviventi. Anche in quel caso la vittima fu immobilizzata da banditi con volto coperto da passamontagna. Lo scorso 19 settembre invece una rapina si è consumata all’interno del centro commerciale “Le Colonne”, quando  due persone a volto coperto si sono introdotte nella gioielleria “Stroili” rubando, pistola alla mano, i diamanti presenti in vetrina. 


Ultimo aggiornamento: Giovedì 1 Dicembre 2022, 22:43
© RIPRODUZIONE RISERVATA