Comandante dei carabinieri muore a 47 anni: stroncato da una malattia

Comandante dei carabinieri muore a 47 anni: stroncato da una malattia

Il corpo dei carabinieri è in lutto. E' infatti morto all'età di 47 anni per una grave malattia purtroppo rivelatasi incurabile il maresciallo dei carabinieri Alberto Petruzzi, comandante della caserma  dei carabinieri di Acquaviva Picena.


Il sottufficiale aveva scoperto di essere gravemente malato solamente pochi mesi fa.

Alberto Petruzzi, lascia la moglie Raffaella e i due figli Emilia e Samuele. Il comandante della compagnia sambenedettese Marco Vanni ha ai familiari del maresciallo scomparso le condoglianze a nome di tutta l'Arma dei carabinieri.
Ultimo aggiornamento: 30 Ottobre, 17:22 © RIPRODUZIONE RISERVATA