Codice Rosso, violenza sulle donne: appuntamento a Molfetta con l'iniziativa Rosso Porpora

Codice Rosso, violenza sulle donne: appuntamento a Molfetta

Fa tappa a Molfetta, il tour che parte dalla Capitale per mantenere sempre alta l’attenzione sul fenomeno del femminicidio. Un argomento, quello della violenza sulle donne, purtroppo sempre piu' attuale come attestato dai continui episodi delittuosi che vedono vittime di tutte le eta'. Il tema sarà al centro dell'incontro "Codice Rosso, Tra inefficienze del sistema e cronache di delitti annunciati" che si terrà venerdi' 28 febbraio all'Auditorium del Museo Diocesano di Molfetta (Bari) a partire dalle ore 19 (ingresso libero).



Interverranno il Giudice della prima sezione del Tribunale penale di Roma Valerio de Gioia e la scrittrice e giornalista del Tg1 Adriana Pannitteri. "I recenti interventi legislativi costituiscono un indubbio passo avanti nella lotta al cosiddetto 'femminicidio', ma non e' ancora abbastanza; occorrono nuove e coraggiose misure a tutele delle vittime di questi gravi reati", le parole del dott. de Gioia che e' anche autore, con l'avvocato Gian Ettore Gassani, dell'opera 'Codice Rosso.

Le norme a tutela delle donne vittime di violenze e discriminazioni dopo la legge del 19 luglio 2019, n. 69'. L'occasione giusta per un approfondimento sulla legge 69/2019 denominata appunto Codice Rosso. L'evento fa parte della terza edizione di 'Rosso Porpora', rassegna sulla violenza di genere nata da un'iniziativa dell'Assessorato alla Cultura del Comune di Molfetta. «L'universo femminile e' sempre al centro di questa rassegna, ma con uno sguardo, quest'anno, ai diritti delle donne», le parole dell'assessore alla Cultura Sara Allegretta.
Ultimo aggiornamento: Giovedì 27 Febbraio 2020, 13:32
© RIPRODUZIONE RISERVATA